(ANSA) - CAGLIARI, 06 LUG - Un tavolo tecnico regionale per il monitoraggio della spesa assistenziale in Sardegna.
    L'istituzione è prevista nel protocollo d'intesa firmato oggi dalla direzione regionale dell'Inps e i sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil. Il tavolo si riunirà periodicamente su richiesta delle parti e ogni volta farà anche il punto sull'attività svolta dalle strutture territoriali dell'Inps, oltreché sugli orientamenti giurisprudenziali che abbiano ricadute sull'attività delle parti sociali.
    L'accordo è stato sottoscritto dal direttore regionale dell'ente Alessandro Tombolini, dal presidente del Comitato regionale Piero Agus, da Marco Grecu (Cgil), Adalberto Farina (Cisl), Giusy Spezziga (Uil). Il testo prevede anche l'impegno dell'Inps a dare adeguata e periodica informazione sugli obiettivi prioritari e sugli standard di erogazione dei servizi pensionistici. Inoltre, Inps e sindacati son d'accordo per promuovere progetti comuni per limitare ogni possibile disagio ai pensionati che si rivolgono agli sportelli dell'istituto (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.