Non ci sono ne' vittime ne' feriti

(ANSA) - MEDAN, 02 MAR - Eruzione del vulcano Sinabung sull'isola di Sumatra, in Indonesia, che ha creato un'enorme colonna di fumo e cenere di 5 chilometri. Non ci sono state vittime ne' feriti, non sono stati emessi ordini di evacuazione e non sono state segnalate interruzioni al traffico aereo. Ai residenti è stato chiesto di tenersi a una distanza di cinque chilometri dal cratere, un'area comunque disabitata da anni per via dell'aumento dell'attività vulcanica.

Sinabung, un vulcano di 2.460 metri (8.070 piedi), è rimasto inattivo per secoli prima di tornare in attività nel 2010, quando un'eruzione ha ucciso due persone. Dopo un altro periodo di inattività, è tornato ad eruttare di nuovo nel 2013 e da allora è rimasto molto attivo. Nel 2014 almeno 16 persone sono morte in un'altra eruzione, altre sette sono rimaste uccise nel 2016.

L'Indonesia - un arcipelago di oltre 17.000 isole e isolotti - ha quasi 130 vulcani attivi. Ieri ha eruttato anche il Monte Merapi sull'isola di Giava, uno dei vulcani più attivi del mondo. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.