I Falchi della Squadra Mobile hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica  del Tribunale di Cagliari, nei confronti di un 48enne cagliaritano, indagato per numerosissimi reati.

Ieri mattina gli investigatori hanno rintracciato e arrestato l’uomo, che dovrà scontare un residuo di pena di quasi 3 anni e una multa di 2200 Euro.

Il 48enne gravato da reati contro il patrimonio (rapina, ricettazione, furto aggravato e altro) e contro la persona (maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, atti persecutori), evasione e reati concernenti le sostanze stupefacenti.

L’uomo, dopo le formalità di rito è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Uta

L'articolo Indagato per rapina, ricettazione, furto e tanto altro: si aprono le porte del carcere di Uta per un 48enne proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.