Incidente mortale a Terralba, traffico quasi paralizzato sulla statale oristanese. La vittima è un uomo di 87 anni, di Terralba, che viaggiava a bordo di una Citroen Saxo che si è schiantata contro una moto. Il traffico lungo la strada statale 126 “Sud Occidentale Sarda” è rallentato all’altezza del km 106, nel comune di Terralba, a causa di un incidente nel quale sono rimasti coinvolti un motociclo e un’autovettura. La circolazione è temporaneamente regolata con il senso unico alternato. In seguito all’impatto uno degli occupanti dei veicoli coinvolti è deceduto e due persone risultano ferite. Sul posto sono intervenute le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione dell’emergenza e per ripristinare la regolare circolazione in tempi brevi. L’uomo di 87 anni è morto alla guida della Citroen, si trovano in gravi condizioni anche le due persone che viaggiavano a bordo della moto: si tratta di un uomo di 43 anni di Guspini e di una ragazza di 36 anni di Villacidro.

 

L'articolo Incidente mortale a Terralba, auto si schianta contro una moto: traffico quasi paralizzato sulla statale oristanese proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.