Il rogo è divampato nella notte

NURRI. Un incendio ha devastato durante la notte tra martedì e oggi mercoledì 29 luglio le campagne di Nurri. In fumo, nonostante la tempestività delle operazioni di spegnimento, alcuni ettari di macchia mediterranea e pascolo. Il rogo quasi sicuramente di origine dolosa è divampato intorno alle 23 in località Crabarida. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del distaccamento di Mandas, dalla squadra antincendi del comune di Nurri e dai carabinieri della stazione del paese del Sarcidano.

Alle operazioni di spegnimento non hanno partecipato gli agenti del corpo forestale e di vigilanza ambientale della stazione di Isili e dell’Agenzia Forestas. La loro assenza è stata stigmatizzata dal sindaco di Nurri Antonello Atzeni. “Condivido le loro rivendicazioni contrattuali ma non giustifico la loro assenza e l’incrociare le braccia dopo le 18, ha sottolineato il sindaco Atzeni”.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.