E’ stato inaugurato questa mattina dal Direttore Generale della ASL di Cagliari Marcello Tidore, alla presenza dell’Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Cagliari, del Benessere e Famiglia Viviana Lantini, il Consultorio familiare di via Talete che è stato trasferito in via Romagna, nei locali del Padiglione O della Cittadella della Salute in spazi totalmente rinnovati, confortevoli e accessibili anche alle persone con problemi di mobilità.
“Siamo lieti di poter inaugurare nella città di Cagliari uno spazio più confortevole, privo di barriere architettoniche, dedicato alle famiglie, ai giovani, alle donne e agli stranieri. La direzione della ASL Cagliari intende rispondere ai bisogni di salute dei cittadini di Cagliari rilanciando il ruolo strategico dei Consultori Familiari e, soprattutto, della prevenzione. Infatti, dopo oltre 40 anni dalla loro istituzione, i Consultori Familiari mantengono un ruolo strategico nell’orientamento della popolazione alla prevenzione e promozione della salute, attraverso un approccio olistico, mediato da un’équipe multidisciplinare costituita da ginecologo, ostetrico, pediatra, psicologo, assistente sociale e assistente sanitario”, ha affermato Marcello Tidore, manager della ASL n.8 -. Vorremmo che all’interno della Cittadella della Salute i cittadini trovino tutte le risposte ai bisogni di salute e i servizi territoriali di cui necessitano. Vorremmo portare qui anche il poliambulatorio di viale Trieste e ora, grazie ai fondi del PNRR, costruiremo la Casa della Salute”.
Giovanni Salis, Direttore del Distretto Cagliari Area Vasta ha aggiunto “Nei consultori intendiamo intercettare anche le emergenti criticità di salute post-pandemica, potenziando la presa in carico dei bisogni di salute della popolazione più vulnerabile, maggiormente esposta a rischi sanitari, sociali e psicologici. Pertanto, nella programmazione strategica le azioni indirizzate ai giovani, alla famiglia e alla prevenzione della violenza di genere saranno prioritarie, in considerazione del crescente disagio giovanile e della crisi del modello di famiglia. Saranno potenziati: lo “Spazio giovani”, spazio dedicato ai giovani dai 14 ai 25 anni, al fine di promuovere la loro salute fisica e psicologica; le attività di promozione della salute nelle scuole; sarà attivato un percorso dedicato al sostegno dei genitori degli adolescenti e le attività di promozione del benessere della famiglia e della donna in tutte le fasi di vita. In questo luogo stiamo cercando di concentrare servizi dedicati ai cittadini. In consultorio è l’unico servizio in grado di darerisposte a bambini, donne, e adolescenti.
“Un ringraziamento particolare vogliamo dare- ha concluso la dott.ssa Rita Massa, referente dei consultori del Distretto- all’artista Noemi Mascia (nome d’arte Cochi’s Art), che ha abbellito con i murales le pareti dei locali di questo Consultorio e del Consultorio di Via Is Maglias”.
Il Consultorio della Cittadella della Salute, situato nel Padiglione O, nella via Romagna n. 16 a Cagliari, offre alla popolazione del territorio servizi ad accesso diretto e gratuito. E’ aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 ed il lunedì e mercoledì dalle ore 15.30 alle ore 17.30.
E’ possibile contattare i professionisti del Consultorio via mail: [email protected][1]

Fonte: Casteddu on line

Ultime Notizie

Leggi Tutte le Notizie di oggi in Sardegna

Per tutti gli aggiornamenti seguici su TELEGRAM