In streaming la quinta edizione di “Cantos e sonos a lughi de istiarica”
Tra musica e interventi tematici sulla sostenibilità. A cura del coro polifonico “Ars Antiqua” di Seneghe

La locandina dell’evento

Torna a Seneghe per la quinta edizione “Cantos e sonos a lughi de istiarica”, una serata a tema ambientale-musicale nata per aderire alla giornata nazionale del risparmio energetico “M’illumino di meno”. L’appuntamento, all’insegna della buona musica, in un’atmosfera suggestiva, è in programma venerdì 26 marzo. La manifestazione verrà trasmessa in streaming a partire dalle 19.30 sulla pagina Facebook dell’Associazione culturale Coro polifonico “Ars Antiqua” di Seneghe, che ha organizzato l’evento.

“Cantos e sonos a lughi de istiarica” propone un ricco programma con interventi tematici ed esibizioni musicali, con il coinvolgimento di tante associazioni del territorio, cori e professionisti. L’evento vede la partecipazione del Coro polifonico “Ars Antiqua” diretto dal maestro Nicola Piredda, del Coro Santa Cecilia di Arborea diretto dal maestro Riccardo Zinzula, proseguendo con Daria, Giuseppe ed Eleonora, e il gruppo Abbamuda.

Oltre alla buona musica unplugged, verrà dato spazio agli interventi tematici: “Evoluzione sostenibile: ogni giorno la nostra piccola rivoluzione” a cura della Prof.ssa Milena Mastinu e gli interventi a cura della Scuola media e della Biblioteca comunale di Seneghe. La direzione artistica è affidata al maestro Nicola Piredda, presenta Luisa Madau.

La manifestazione si avvale della collaborazione del Comune di Seneghe, della Biblioteca comunale, della parrocchia Maria Immacolata, della scuola media di Seneghe, della Pro Loco e delle associazioni Perda Sonadora e Su Sotziu de Sos Mannos.

Martedì, 23 marzo 2021

L'articolo In streaming la quinta edizione di “Cantos e sonos a lughi de istiarica” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.