Palestre ancora chiuse, la delusione degli operatori del settore. A Radio CASTEDDU, Fernando Jorge, che gestisce il centro situato in via Palestrina a Cagliari: “Aspettavamo la comunicazione della riapertura ma sapevamo che non era così, perché non sono stati dati segnali chiari per le riaperture delle palestre. Noi abbiamo preferito non comunicare nulla ai nostri clienti; questa situazione ci dispiace, ci mette in grande difficoltà ma allo stesso tempo non possiamo fare nulla. Questo è un momento molto triste,  tutte le palestre sono chiuse e io sono convinto che è un posto dove la gente va a migliorare la sua salute  quindi non capisco bene il fatto che si possa andare a cena fuori in questo momento e, invece, non si può allenare in tutta sicurezza. Penso anche che la palestra sia  un posto dove si può monitorare la situazione, che può dare informazione, ma purtroppo non tutti sono delle stesse vedute. È una situazione molto complicata, anomala non si può prevedere nulla. Non si può dire che siamo ottimisti”.Risentite qui l’intervista a Fernando Jorge del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanuhttps://www.facebook.com/castedduonline/videos/284479333067642/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.