Olbia

Due giovani in cella ieri notte dopo un doppio furto

Fuggivano a piedi, con bottiglie di vino e di champagne rubate da due pizzerie assieme ai soldi trovati in cassa. I carabinieri della Sezione radiomobile di Olbia ieri notte hanno bloccato e arrestato in flagranza di reato due giovani, accusati di furto aggravato.

Due volti noti per le forze dell’ordine: uno ha 22 anni ed è di Olbia, l’altro è un cittadino polacco e ha 23 anni. Dopo la chiusura erano entrati in due pizzerie – nel quartiere Poltu Quadu e in via Roma – sfondando le porte di ingresso.

Nei locali avevano razziato velocemente la cantina e la cassa. I due sono stati intercettati mentre scappavano a piedi, rallentati da diverse bottiglie (durante la fuga ne hanno abbandonato una, di champagne).

Mentre l’olbiese è stato bloccato dopo una breve corsa, l’amico è riuscito a nascondersi sotto un carro attrezzi parcheggiato in una delle strade parallele a via Roma, cercando di disfarsi dei contanti, ma è stato raggiunto e ammanettato. Il processo per direttissima è previsto per oggi.

I carabinieri sospettano che i due ladri siano stati aiutati da un complice, incaricato di controllare il passaggio di persone e l’eventuale arrivo delle forze dell’ordine: si sta indagando per dargli un nome.

Sabato, 11 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.