Sarda News - L'unione delle notizie dalla SardegnaUna famiglia, ieri, è stata bloccata e multata dagli agenti della polizia Locale di Sassari. Il motivo? Sono usciti di casa e stavano andando a Platamona per fare un picnic, approfittando della giornata festiva (Pasquetta) ma infrangendo in pieno i divieti legati agli spostamenti ai tempi del Coronavirus. Il fatto, avvenuto ieri, è l’unico caso di “furbetti” a spasso scoperto dagli agenti. Infatti, la fotografia generale che emerge è quella di tantissimi cittadini che hanno seguito le regole “durante  il  fine  settimana  di  Pasqua.  Tra  venerdì  e  lunedì  di  Pasquetta  gli  agenti  hanno controllato  550  persone  e  15  esercizi  commerciali,  con  26  sanzioni  totali  (circa  il  5  per cento  dei  controlli),  di  queste  undici  soltanto  venerdì.  Il  Comando  ha  dispiegato pattuglie  in  tutto  il  territorio  e  personale  in  borghese  nelle  strade  della  città. I  controlli,  organizzati  in  modo  da  fermare  ed  esaminare  tutte  le  auto  che  passavano nelle  vie  pattugliate,  si  sono  concentrati  anche  nelle  zone  dell’agro  e  delle  campagne, oltre  a  quelle  aree  del  Sassarese  dove  più  spesso  le  persone  scelgono  di  trascorrere  le belle   giornate   in  occasione  delle  Festività.  Il  nucleo  specializzato  aeromobile  a pilotaggio  remoto,  e  con  i  suoi  tre  droni,  ha  sorvolato  Porto Ferro  e  la  zona  di  Baratz, l’Argentiera  e  la spiaggia  della  Frana.  Tutte  deserte,  così  come  le  strade,  anche  quelle più  nascoste  e  meno  conosciute  che  portano  dalla  città  al  mare. Se  tra  venerdì  e  sabato  le  sanzioni  sono  state  elevate  soprattutto  a  persone  che  si sono  recate  in  due  o  più  insieme  a  fare  la  spesa,  domenica  si  è  registrata  una  sola violazione,  mentre  il  lunedì  di  Pasqua” si registra solo il caso della famiglia con minori pronti a fare un picnic a Platamona. “Una  donna, residente  a  Sassari  in  una  regolare  abitazione,  è  stata  denunciata  per  occupazione abusiva  di  un  immobile  comunale,  due  uomini  sono  stati  fermati  perché  andavano  in coppia  in  campagna  per  dare  da  mangiare  ai  cani  (motivazione  ammessa  dalla  legge, ma  per  un  solo  individuo)  e  tre  rientravano,  tutti  nella  stessa  auto,  da  un  paese limitrofo”. 

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.