Impianto dei rifiuti di Masangionis: in arrivo sconti in bolletta
Grazie a un finanziamento accordato dalla Regione al Consorzio Industriale di Oristano

L’impianto di trattamento dei rifiuti di Masangionis

Due milioni per la ricopertura finale della discarica di servizio dell’impianto di Masangionis e cinquecentomila euro per l’acquisto di mezzi per il trasporto del rifiuto secco residuo al termovalorizzatore di Macchiareddu. È il finanziamento assegnato dalla giunta regionale al Consorzio Industriale Provinciale Oristanese, che si tradurrà in una riduzione delle tariffe per tutti i Comuni della provincia di Oristano che conferiscono il rifiuto secco residuo nell’impianto di smaltimento di Arborea.

Le risorse sono state assegnate con una delibera adottata nell’ultima seduta della giunta regionale, nell’ambito della attribuzione di risorse per le attività di smaltimento dei rifiuti a diversi Enti. Il provvedimento presentato dall’assessore della Difesa dell’Ambiente, Gianni Lampis, è stato sostenuto dagli assessori e consiglieri regionali del territorio.

“Con il finanziamento ricevuto, il Consorzio oristanese andrà a sostenere minori costi di trasporto e potrà ridurre, dunque, la quota dei costi di gestione finalizzati alla ricopertura finale della discarica”, spiegano dal Cipor, il tutto con l’obiettivo di assorbire, si spera completamente, i sopravvenuti costi di trasporto e smaltimento che l’Ente sostiene dal secondo semestre del 2019 a seguito dell’obbligo di trasferire il rifiuto secco residuo della provincia di Oristano al termovalorizzatore di Macchiareddu e che avevano richiesto un incremento della tariffa di smaltimento modulata su un triennio”.

Il finanziamento era stato richiesto dal Consiglio di Amministrazione del Consorzio Industriale Provinciale Oristanese all’assessore Lampis nel corso di alcuni incontri, durante i quali l’esponente della giunta Solinas aveva manifestato la disponibilità ad individuare delle risorse finanziarie per la copertura di investimenti che potessero avere come ricaduta la riduzione dei costi di gestione dell’Impianto di Trattamento rifiuti solidi urbani.

Massimiliano Daga

Per il Presidente del Consorzio Industriale Provinciale Oristanese, Massimiliano Daga, questo importante risultato è il frutto di uno sforzo comune portato avanti dagli amministratori e dalla struttura dell’Ente, che con la sensibilità dimostrata dalla Regione consentirà di contenere le tariffe di smaltimento rifiuti a carico dei Comuni della provincia soprattutto in questo periodo di forte difficoltà per l’economia.

Mercoledì, 26 agosto 2020

L'articolo Impianto dei rifiuti di Masangionis: in arrivo sconti in bolletta sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.