Imbrattati tre cartelli a Mandriola e Su Pallosu. Il sindaco: incivili
“Costretti a spendere altro denaro per ripristinarli”

I due cartelli imbrattati a Mandriola

Sono stati imbrattati da vandali tre cartelli a Mandriola e Su Pallosu, nella marina di San Vero Milis. Due cartelli erano stati sostituiti appena un mese fa, il terzo era comunque molto recente. La scoperta è stata fatta dai barracelli della compagnia di San Vero Milis, che prontamente hanno segnalato l’accaduto al sindaco Luigi Tedeschi.

“Carissimi concittadini”, scrive in una nota il sindaco, “condivido con voi tutti la rabbia di soldi pubblici buttati per colpa di incivili, barbari e ineducati. Vedere i nuovi cartelli coscientemente imbrattati per oscurare alcuni divieti (e dunque non farli rispettare) mi fa rabbia, perché penso alle ore del personale pagate per sopralluoghi, determine, preventivi, messa in opera e ai soldi per l’acquisto. Denaro nostro, dei cittadini, che ora dovrà essere speso nuovamente”.

Luigi Tedeschi

Due cartelli si trovano nella borgata di Mandriola, l’altro invece nella stradina che dalla spiaggia di Su Pallosu porta al faro di Capo Mannu. “La scorsa settimana è stato approvato il bilancio, che a causa delle somme dirottate allo Stato e altre bloccate per il fondo credito, rende difficile l’attivazione di opere e servizi. E ora”, conclude Tedeschi, “altre somme dovranno essere spostate per ripristinare i segnali stradali installati di recente”.

Un cartello imbrattato anche nella stradina che da Su Pallosu porta al faro di Capo Mannu

Mercoledì, 5 maggio 2021

L'articolo Imbrattati tre cartelli a Mandriola e Su Pallosu. Il sindaco: incivili sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.