È morta in una delle curve della circonvallazione di Lanusei, di fronte alla sede cittadina dei Vigili del fuoco. Giorgia Ibba, 27enne di Ilbono, era al volante di una Fiat Punto quando ha perso il controllo del volante e, dopo aver sbattuto violentemente contro un cartello, l’auto si è ribaltata, non lasciandole scampo. Ferita ma non in pericolo di via un’amica che viaggiava con lei. La comunità ilbonese è sconvolta, Giorgia faceva parte di una famiglia molto conosciuta in paese: lascia i genitori e una sorella. Tra i primissimi a piangerla, dedicandole un lungo post su Facebook, è il sindaco Giampietro Murru.
“Che disperazione, non è possibile che il destino si porti via una ragazza di 27 anni. La comunità ilbonese piange una propria figlia- sorella che meritava di proseguire la vita in terra, non in cielo. Ciao,  angelo Giorgia, aiuta i tuoi genitori e familiari a sconfiggere questa tragedia immane”. Oggi, in un silenzio surreale, si svolgeranno i funerali della giovane.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.