Il volantino cartaceo diventa interattivo.

PmgItaly sposa un progetto door to door 4.0.

Il volantino cartaceo si conferma, quasi con stupore, ancora oggi uno strumento prezioso della strategia di marketing door to door. Oltre il 43% degli italiani è abbastanza concorde sull’informazione puntuale dei volantini cartacei. Le fasce dei consumatori più giovani (tra i 25 e i 35 anni) prediligono consultare un volantino cartaceo con frequenza e interesse(38%) pari alla classe più avanzata (tra i 55 e i 64 anni con il 48%). Il 52% degli italiani preferisce ricevere un volantino cartaceo a dispetto della ricerca web (16%) o della ricezione via mail (6%). Senza distinzione di settore merceologico si rileva che il volantino cartaceo si ferma nelle case degli intervistati per almeno due giorni (20%) determinando un aumento di visite negli store protagonisti della promozione. Senza tale presenza, almeno il 30% non avrebbe alcun incentivo alla visita nel punto vendita occasionale.

Il volantino cartaceo re del drive to store

Il door to door digitale inserisce anche il volantino cartaceo in una dimensione di promozione inclusiva con gli altri strumenti concorrenti. Non si corre più da soli bensì all’interno di una strategia multicanale per un retail di grandi vantaggi e soddisfazioni. Ecco che le potenzialità del volantino cartaceo aumentano e indossano una veste nuova, più vicino ai giovani senza perdere il suo autentico valore di promozione. In questa dimensione si dimostra sempre il miglior strumento per orientare le scelte del drive to store. Ovvero tutte quelle campagne pubblicitarie che mirano a attrarre l’utente verso i pdv fisici nella ricerca delle migliori opportunità di prezzo.

Il volantino 4.0 grazie alla piattaforma di Rc.

La piattaforma sviluppata da Rc, per la quale PmgItalysrl è distributore in Italia, permette di certificare il percorso del volantino cartaceo e darne una impronta digitale che sostiene la campagna. In questo modo ne diventa uno strumento numericamente rilevabile con ampia garanzia della protezione dell’investimento sostenuto dal brand.

Il cliente che si affida alla piattaforma avrà uno sguardo, quasi in real time, su vari parametri utili al proprio investimento pubblicitario. Tale analisi si concretizza mediante un match che intreccia la consegna del volantino nella cassetta delle lettere e l’effettiva lettura della promo protagonista del flyer. Attraverso dei dispositivi smartphone, per la lettura del qr code applicato nel volantino cartaceo, si registrerà la percentuale di avanzamento della distribuzione, i recapiti giornalieri e le zone coinvolte dall’operazione sul campo. Il secondo step, è relativo all’effettiva lettura del volantino dell’utente mediante un altro pezzo di qrcode, con cui il destinatario del volantino potrà visionare la promozione del momento, atterrando sulla landing page dedicata. Scelta dal cliente, che conterrà un coupon sconto, un nuovo prodotto in arrivo, o che punterà sul suo ecommerce.  Un vero salto verso la distribuzione door to door 4.0.

Una collaborazione oltre la crisi economica.

Rc e PmgItaly si uniscono in questo progetto innovativo che dona al volantino cartaceo una veste nuova, più digital, più utile a ogni strategia di marketing, più attento a catturare il corretto svolgimento della campagna evidenziando punti di forza ma anche variabili da migliorare per un servizio sempre più efficiente. La giusta risposta ai tanti dubbi dei brand retailer che credono nel volantino, destinano tante risorse e finora non avevano trovato adeguate soluzioni a garanzia delle loro campagne pubblicitarie.

L'articolo Il volantino cartaceo diventa interattivo. PmgItaly sposa un progetto door to door 4.0 proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.