Un messaggio di inclusione importante nella “Giornata mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo” celebrata oggi 2 aprile

Una visita speciale ad Asseminello. Luca, portiere dei “Casteddu4Special”, è riuscito qui a coronare il suo grande sogno: allenarsi con la prima squadra rossoblù. Dal “2° livello” dei campionati della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale alle sessioni di lavoro con i calciatori professionisti di Serie A tra emozioni, sorrisi e parate.

Lo sport come strumento di inclusione sociale: un messaggio da lanciare con forza in occasione della “Giornata mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo”, celebrata oggi, venerdì 2 aprile. Luca para per “I Fenicotteri” di Oristano, la squadra che assieme ai “Tukiki” di Milano” rappresenta il Cagliari - con il nome di “Casteddu4Special” - nei campionati ufficiali Figc della Dcps.

Quando arriva al Centro sportivo di Assemini, accompagnato da Francesca Cappai, l’educatrice del team, l’emozione è a mille. Maglia gara, pantaloncini, calzettoni e scarpette: si può entrare in campo. Ad accoglierlo trova il preparatore Paolo Orlandoni e la squadra portieri: “Ti va di allenarti con noi?”. E il sogno diventa realtà.

La storia di Luca e dei Casteddu4Special verrà raccontata durante “O Anche no”, il programma di Rai 2 dedicato all’inclusione e alla solidarietà, in onda questa sera mezz'ora dopo la mezzanotte e domenica 4 aprile in replica alle 9.10.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.