Il sindaco protesta: “Pazienti sotto la pioggia alla Casa della salute”
Da Laconi richieste all’Assl e all’Ats

La Casa della Salute di Laconi

Il sindaco di Laconi Salvatore Argiolas ha chiesto un incontro urgente alla direzione generale dell’Assl di Oristano e a quella del Distretto Sanitario di Ales-Terralba per discutere dei problemi relativi alla Casa della Salute. “Si tratta di una struttura inaugurata nel 2015”, commenta Argiolas, “ma ancora oggi i servizi offerti sono molto pochi. I problemi ormai si trascinano da anni. Inoltre ricordo che qui a Laconi non sono presenti specialisti, ma solo medici di base”.

Il sindaco lamenta in particolare il fatto che la sala d’aspetto venga aperta soltanto all’arrivo dei medici. “I pazienti”, denuncia Argiolas, “sono costretti ad attendere l’arrivo del medico di famiglia all’esterno della struttura perfino sotto la pioggia”. Un problema non da poco in questo periodo dell’anno, soprattutto per gli anziani e i disabili. All’esterno non sono presenti gazebo. Non si tratta di una strada percorribile perché via Mazzini è molto stretta.

Salvatore Argiolas – Foto Facebook

“Confidando nella necessaria e indispensabile collaborazione istituzionale”, scrive il sindaco di Laconi ai vertici dell’Assl e del Distretto Sanitario di Ales-Terralba, “si evidenzia l’importanza di una pronta soluzione delle criticità e l’urgenza di un incontro congiunto per l’analisi della situazione attuale della Casa della Salute, che, allo stato attuale, non garantisce appieno il diritto alla salute dei miei concittadini”.

Giovedì, 28 gennaio 2021

L'articolo Il sindaco protesta: “Pazienti sotto la pioggia alla Casa della salute” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.