Oristano

Promossi dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano, dalla Fondazione Oristano e dalla Pro Loco

Fra innovazione e tradizione anche quest’anno la città accompagnerà la Sartiglia con una serie di appuntamenti collaterali che faranno da importante cornice alla manifestazione principe che, seppure in forma ridotta, rinnova la plurisecolare tradizione carnevalesca.

Tutti gli eventi sono realizzati dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano e dalla Fondazione Oristano e dalla Pro Loco, con il contributo del Ministero della Cultura, Direzione Generale Spettacolo, dell’Assessorato del turismo, artigianato e commercio della Regione Autonoma della Sardegna della Fondazione di Sardegna e in collaborazione con la Pro Loco di Oristano. Si consolida inoltre la partnership tra la Sartiglia e lo storico sponsor privato CRAI, Main Sponsor, che sceglie anche quest’anno il veicolo della storica giostra equestre per promuovere le proprie attività. In più hanno scelto di sponsorizzare gli Eventi di Sartiglia 2022 anche lo sponsor Ichnusa, il Banco di Sardegna e altre piccole realtà locali.

Il programma è stato deliberato dalla Giunta comunale di Oristano su proposta dell’Assessore alla Cultura e al Turismo Massimiliano Sanna e prevede appuntamenti da giovedì 24 febbraio a martedì 1° marzo.

“La Sartiglia, pur nella forma ridotta decisa unanimemente dal Comune, dalla Fondazione Oristano, dall’Istituzione Sa Sartiglia, dai Gremi e dai Cavalieri, rimane il momento più importante del programma del carnevale 2022 – spiega il Sindaco e Presidente della Fondazione Oristano Andrea Lutzu -. Accanto all’evento clou, però, abbiamo voluto proporre tanti altri appuntamenti che animeranno la città. L’emergenza sanitaria però non è superata e confidiamo confidando nel senso di responsabilità di tutti per vivere con intelligenza e prudenza questi giorni di festa”.

“Dopo il blocco totale del 2021, quest’anno riusciamo a proporre iniziative che dovranno essere vissute in allegria ma con giudizio, attenzione e nel rispetto delle disposizioni contro la pandemia – prosegue l’Assessore Massimiliano Sanna -. Il programma arriva all’ultimo momento ed è ancora condizionato dalla pandemia, ma crediamo ci siano le condizioni per festeggiare il carnevale in sicurezza. Partiamo giovedì grasso con la Zippolata realizzata in collaborazione con la Pro loco, con la distribuzione delle zippole realizzate da pasticcerie oristanesi in piazza Eleonora e piazza Roma, e l’animazione itinerante per il centro storico, mentre venerdì al Foro boario sarà proposto un laboratorio sui cavallini di canna e all’Hospitalis Sancti Antoni un amarcord di Sartiglia con immagini e testimonianze sulla giostra equestre di ieri e di oggi. Sabato ricorderemo una persona a noi cara che tanto si è spesa per il Comune e per la Sartiglia: Lina Casu che è mancata alcuni anni fa, la cui famiglia ha voluto donare al Centro di Documentazione della Sartiglia, i cimeli sulla giostra raccolti in tanti anni di appassionato lavoro. Sempre sabato all’Antiquarium Arborense sarà inaugurata la mostra “Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori, dall’Odissea all’Orlando Furioso”, memorie archeologiche e letterarie, sulla maestria di cavalieri impegnati in acrobatiche esibizioni; dalla corsa spericolata di un cavaliere nuragico alle giostre del Medioevo nei Comuni d’Italia. Domenica e martedì spazio alla Sartiglia con le vestizioni, il corteo dei cavalieri, la benedizione e l’incrocio delle spade che sarà trasmessa in diretta televisiva e sul web, ma anche all’ormai tradizionale annullo filatelico al Centro di Documentazione Sartiglia in via Eleonora 15”.

Massimiliano Sanna
Massimiliano Sanna

“Fanno da corollario anche i concorsi abbinati alla giostra – conclude l’Assessore Sanna -. Emozioni di Sartiglia quest’anno è dedicato al disegno e alla poesia e si aggiunge Sartiglia Comics dedicato alla rappresentazione della giostra con i fumetti. Infine i maxi schermi che dal 26 febbraio al 1° marzo, in piazza Eleonora e piazza Roma, trasmetteranno un ricco palinsesto di immagini della giostra equestre, interviste, video del passato e ricordi di Sartiglia”.

Eventi di Sartiglia – Programma carnevale 2022

Giovedì 24 febbraio – Dalle 16 alle 18 Piazza Eleonora e Piazza Roma. Zippolata in piazza in collaborazione con la Pro Loco di Oristano. Animazione con trampolieri, personaggi Disney, musica e coriandoli

Venerdì 25 febbraio – Ore 16,30 Foro Boario Oristano. Laboratorio sul cavallino di canna. A cura della Fondazione Oristano, in collaborazione con Ass.ne Cavallini di Canna

Ore 18,30 Sala Conferenze Hospitalis Sancti Antoni. Amarcord di Sartiglia. Immagini video e testimonianze sulla Sartiglia di ieri e di oggi

Sabato 26 febbraio – Ore 11 Centro di Documentazione Sartiglia. Ricordando Lina Casu. Presentazione della donazione al Centro di Documentazione

Ore 18 Antiquarium Arborense piazza Corrias. Inaugurazione mostra “Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori, dall’Odissea all’Orlando Furioso” a cura della Fondazione Oristano

Domenica 27 febbraio – Dalle 11 trasmissione televisiva “Oggi è Sartiglia”, all’interno diretta della Vestizione di su Componidori del Gremio dei Contadini e del Corteo della Sartiglia, in onda sul canale 79 del digitale terrestre RTS Radio Televisione Sarda e in streaming su Super Tv, sui canali Youtube Sartiglia Magazine, EjaTV, Sardegna Eventi 24 e sulle pagine social della Fondazione

Dalle 9.30 alle 15.30 Attivazione ufficio postale e annullo speciale celebrativo sulla Sartiglia presso il Centro di Documentazione Sartiglia in via Eleonora 15. Realizzazione di un folder filatelico contenente le cartoline con gli speciali annulli celebrativi.

Martedì 1 marzo – Dalle 11 trasmissione televisiva “Oggi è Sartiglia” con all’interno la diretta della Vestizione di su Componidori del Gremio dei Falegnami e del Corteo della Sartiglia, in onda sul canale 79 del digitale terrestre RTS Radio Televisione Sarda e in streaming su Super Tv, sui canali Youtube Sartiglia Magazine, EjaTV, Sardegna Eventi 24 e sulle pagine social della Fondazione

Dalle 9.30 alle 15.30 Attivazione ufficio postale con annullo speciale celebrativo sulla Sartiglia presso il Centro di Documentazione Sartiglia in via Eleonora 15. Realizzazione di un folder filatelico contenente le cartoline con gli speciali annulli celebrativi.

CONCORSI. Concorso Emozioni di Sartiglia

UN DISEGNO PER LA SARTIGLIA – Un disegno per la Sartiglia è un’iniziativa rivolta ai bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, attraverso la realizzazione di disegni che rappresentino la Sartiglia con i suoi colori e la sua storia. I disegni dovranno essere realizzati entro il 10 marzo e dovranno essere consegnati presso il Museo Antiquarium Arborense in piazza Corrias.

CONCORSO DI POESIA (II edizione) – La Fondazione Oristano lancia una nuova edizione del concorso Emozioni di Sartiglia che dopo l’edizione 2020, torna a dedicarsi alla poesia. La novità di questa seconda edizione dedicata alla poesia è la doppia sezione di concorso, in italiano e in sardo. Scadenza 30 aprile 2022.

SARTIGLIA COMICS – Concorso artistico di fumetto sulla Sartiglia di Oristano. La Fondazione Oristano in collaborazione con l’Accademia d’Arte di Cagliari bandisce il concorso Sartiglia Comics, con lo scopo di promuovere e valorizzare la corsa equestre oristanese grazie alla creatività e al talento dei fumettisti o aspiranti tali. Scadenza 26 aprile 2022.

Per tutti i concorsi maggiori informazioni su www.sartiglia.info

Dal 26 febbraio al 1° marzo, in piazza Eleonora e piazza Roma, due maxischermi trasmetteranno un ricco palinsesto di immagini della giostra equestre, interviste, video del passato e ricordi di Sartiglia.

eventi sartiglia 2022 locandina
La locandina

Mercoledì, 23 febbraio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.