Un grazie agli italiani ma anche alle istituzioni che hanno evitato “un salto nel buio”, mostrando tutti insieme in questi anni difficili che l’unità e la solidarietà sono il vero patriottismo su cui si fonda la Repubblica. Sergio Mattarella rivolge l’ultimo messaggio di auguri del suo settennato parlando “con un po’ di emozione” soprattutto ai cittadini di un paese che ha saputo mostrare il suo vero volto, “laborioso, creativo, solidale”. 

Mattarella lascia in punta di piedi il suo ruolo, con uno dei suoi discorsi più brevi, ricordando i sette anni intensi e difficili ma ringraziando per non essersi “mai sentito solo”. Poche parole per confermare che non vuole un bis (“tra pochi giorni, come dispone la Costituzione, si concluderà il mio ruolo di Presidente”), nessun accenno al suo successore, cui non affida lasciti per grande rispetto di chi salirà al Quirinale dopo di lui.

Leggi su https://www.agi.it/politica/news/2021-12-31/mattarella-ultimo-discorso-fine-anno-15082069/

L'articolo Il congedo di Mattarella: “Sette anni emozionanti. Ho fiducia, l’Italia crescerà” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.