CAGLIARI. Nella mattinata odierna, giovedì 27, nel rispetto delle misure previste per il contenimento dell'emergenza epidemiologica, iI comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, il generale di corpo d'armata Teo Luzi, ha fatto visita al Comando Legione dei carabinieri della Sardegna, dove è stato accolto dal generale Francesco Gargaro e ha incontrato i militari dei reparti territoriali, mobili, speciali e forestali dell’Arma, nonché alcuni delegati degli organismi di rappresentanza nonché dell’Associazione Nazionale Carabinieri. In quella stessa sede, nelle sale di rappresentanza, ha poi incontrato e rivolto un caloroso saluto al Prefetto, al Procuratore Capo della Repubblica, al Questore e al Comandante Regionale della Guardia di Finanza. 

A seguire il Generale Luzi ha raggiunto dapprima la Compagnia Carabinieri di Villacidro, poi la Stazione dell’Arma di Domusnovas e infine la Scuola Allievi Carabinieri di Iglesias, intrattenendosi coi Comandanti e con il personale tutto in servizio e in congedo. Nel corso dell’incontro il massimo Vertice dell’Arma ha pronunciato espressioni di apprezzamento per l’attività svolta sul territorio dai Carabinieri della Sardegna, con particolare riferimento alla gestione della grave crisi pandemica, ricordando anche i militari che purtroppo sono rimasti vittima del Covid. Si tratta del primo viaggio in Sardegna del nuovo Comandante Generale dei carabinieri che ha recentemente assunto il prestigioso incarico.

CAGLIARI. Nella mattinata odierna, giovedì 27, nel rispetto delle misure previste per il contenimento dell'emergenza epidemiologica, iI comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, il generale di corpo d'armata Teo Luzi, ha fatto visita al Comando Legione dei carabinieri della Sardegna, dove è stato accolto dal generale Francesco Gargaro e ha incontrato i militari dei reparti territoriali, mobili, speciali e forestali dell’Arma, nonché alcuni delegati degli organismi di rappresentanza nonché dell’Associazione Nazionale Carabinieri. In quella stessa sede, nelle sale di rappresentanza, ha poi incontrato e rivolto un caloroso saluto al Prefetto, al Procuratore Capo della Repubblica, al Questore e al Comandante Regionale della Guardia di Finanza. 

A seguire il Generale Luzi ha raggiunto dapprima la Compagnia Carabinieri di Villacidro, poi la Stazione dell’Arma di Domusnovas e infine la Scuola Allievi Carabinieri di Iglesias, intrattenendosi coi Comandanti e con il personale tutto in servizio e in congedo. Nel corso dell’incontro il massimo Vertice dell’Arma ha pronunciato espressioni di apprezzamento per l’attività svolta sul territorio dai Carabinieri della Sardegna, con particolare riferimento alla gestione della grave crisi pandemica, ricordando anche i militari che purtroppo sono rimasti vittima del Covid. Si tratta del primo viaggio in Sardegna del nuovo Comandante Generale dei carabinieri che ha recentemente assunto il prestigioso incarico.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.