Il Cagliari è salvo: i rossoblù giocheranno in A anche il prossimo campionato
Il pari tra Benevento e Crotone regala la certezza della permanenza nella massima serie alla squadra di Semplici

Leonardo Semplici – Foto Instagram @cagliaricalcio

Il Cagliari giocherà in Serie A anche il prossimo campionato. Questo pomeriggio il Benevento, terzultimo in classifica, ha pareggiato 1-1 contro il Crotone. Un risultato che fa felici i rossoblù sardi, che non potranno più essere raggiunti in classifica dai campani. La squadra di Leonardo Semplici ha 36 punti, quattro in più rispetto alla formazione allenata da Filippo Inzaghi.

Il Cagliari scenderà dunque in campo stasera alle 20.45 a San Siro contro il Milan con la salvezza in tasca. Domenica prossima è in programma l’ultima giornata di campionato alla Sardegna Arena contro il Genoa.

Si complica il cammino del Benevento, condannato al pareggio da un gol segnato nel recupero del secondo tempo dal nigeriano Simy. I campani dovranno sperare in un passo falso del Torino, quartultimo con 35 punti, martedì prossimo contro la Lazio. All’ultima giornata il Benevento farà poi visita ai granata allo stadio Grande Torino.

Per il Cagliari decisivo il filotto di sei risultati utili di fila centrato nelle ultime settimane. I rossoblù hanno vinto contro Parma, Udinese, Roma e Benevento e pareggiato contro Napoli e Fiorentina.

Domenica, 16 maggio 2021

L'articolo Il Cagliari è salvo: i rossoblù giocheranno in A anche il prossimo campionato sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.