FINALMENTE IL CAGLIARI

Importante pareggio a reti inviolate sul campo del Verona. Finalmente il Cagliari sfodera una prestazione convincente e dopo quindici partite consecutive in cui ha subito sempre le reti degli avversari, ritorna a casa con la rete inviolata. Mazzarri schiera un 3 5 2 che all’accorrenza diventa un 4 4 2, in mezzo al campo Grassi, Nandez, Dalbert con i quinti Bellanova e Dalbert. Sulla linea difensiva Ceppitelli, Carboni e Caceres, in attacco Keita e Joao Pedro. Bellanova è scatenato, difende e attacca senza sosta, Carboni e Ceppitelli contengono egregiamente gli attacchi avversari e Nandez, Joao Pedro e Keita insidiano la porta del Verona. Ma un protagonista inatteso è l’esordiente arbitro Mercenaro di Genova che in diverse occasioni risulta superficiale e sempre a svantaggio del Cagliari. Nel primo Gunter meritava il secondo giallo per un fallaccio su Joao Pedro e Simone il rosso diretto per un’entrata killer ai danni di Nandez, inoltre un fallo di mano in area da parte di un difensore del Verona su tiro di Carboni. Insomma il Cagliari può recriminare e finalmente lascia anche l’ultimo posto in classifica alla Salernitana.

L'articolo Il Cagliari conquista un punto d’oro a Verona: 0-0 e addio ultimo posto in classifica proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.