IL CUORE ROSSOBLÙ ESCE IMBATTUTO DAL CASTELLANI

Pareggio per 1 a 1 del Cagliari a Empoli, una partita che si era messa male sin dal primo tempo quando i padroni di casa passano in vantaggio grazie a una conclusione ravvicinata di Pinamonti, è il 38′ del primo tempo e il Cagliari soffre le intraprendenze offensive dell’Empoli. Marini concede sette minuti di recupero e si va al riposo con la squadra di casa in vantaggio.

 

 

Nella ripresa il Cagliari cerca una reazione che stenta a palesarsi anche grazie alla prontezza di riflessi di Vicario che, con una parata spettacolare sventa una grande conclusione di Altare dal limite dell’area. La partita sembra stregata, ma ci pensa Walter Mazzarri a mettere benzina nel motore cagliaritano, fuori due centrocampisti (Bellanova e Marin) e dentro due attaccanti come Pavoletti e Keita Balde. Il Cagliari diventa offensivo e Gaston Pereiro assume il ruolo di rifinitore e proprio da un suo cross nasce l’azione del pareggio che Pavoletti realizza con una grande conclusione sotto porta, proprio all’84’. Il Cagliari cerca la vittoria e la sfiora con una conclusione di testa dello stesso Pavoletti che esce fuori dalla porta di pochi centimetri. Altri sette minuti di recupero e poi fischio finale. Un pareggio che dà sicuramente morale ai ragazzi di Mazzarri che riagganciano il Venezia e che si preparano alla sfida di lunedì prossimo alla Unipol domus dove sarà di scena il Napoli.

L'articolo Il Cagliari conquista un altro punto grazie a un super Pavoletti: 1-1 con l’Empoli proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.