Teulada, trovata anche una catenina con un ciondolo a forma di chiave

(ANSA) - CAGLIARI, 13 AGO - Una catenina con un ciondolo a forma di chiave e un tatuaggio con la scritta "Only God Can Judge me" ( "solo Dio può giudicarmi") con vicino il simbolo dell'infinito. Sono questi alcuni degli elementi trovati sul cadavere ripescato a largo di Teulada, nel sud Sardegna, due giorni fa. Il corpo, probabilmente di un uomo forse un migrante, non è stato ancora identificato. Proprio per questa ragione sono stati diffusi alcuni particolari che possano facilitare il riconoscimento.

Il cadavere avvistato da una motovedetta dell'Esercito impegnata nella routine del poligono militare di Teulada, è stato poi ripescato da una motovedetta del Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza che lo ha trasportato in porto a Sant'Antioco. Il corpo è stato trasferito all'ospedale di Carbonia a disposizione del medico legale Luca Natali che si sta occupando degli accertamenti autoptici. L'uomo indossava una polo blu "Lacoste", una tshirt rossa "Nike", una canotta bianca di cotone, un boxer nero ed un paio di calze "Armani". Inoltre, dalla prima analisi effettuata dal medico legale, è stato accertato che il soggetto era alto circa un metro e 81 centimetri. Le forze dell'ordine hanno lanciato un appello a chiunque avesse informazioni utili al riconoscimento: "contattateci".

 

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.