Oristano

Iniziativa a Oristano con la direzione della Assl

Il “programma di potenziamento e consolidamento dell’organizzazione ospedaliera prevista per il prossimo semestre” sarà illustrato venerdì prossimo dal commissario della Assl Giorgio Steri e dal direttore del San Martino Sergio Pili, nel corso di un’iniziativa pubblica all’ospedale San Martino. Lo annuncia il direttore sanitario Sergio Pili all’indomani delle pesanti critiche arrivate  dal Comitato per la difesa del diritto alla salute della provincia di Oristano e dall’ordine dei medici di Oristano ai vertici della Assl e in particolare allo stesso direttore Pili, a cui si attribuisce la responsabilità dei continui tagli ai servizi dell’ospedale oristanese.

A promuovere la manifestazione è  la sezione oristanese dell’Associazione Volontari Ospedalieri insieme alla Assl, in occasione della tredicesima giornata nazionale del volontariato ospedaliero.

Venerdì, con inizio alle 12, in occasione della tredicesima giornata del volontariato, nel giardino antistante il Dea sarà innanzitutto messa a dimora una piccola pianta di ulivo.

“ Un simbolo della ripresa della nostra attività a fianco dei ricoverati e dei loro familiari – spiega la presidente oristanese dell’Avo Biancamaria Falchi – dopo la sospensione scattata nel febbraio dello scorso anno”.  Dai prossimi giorni infatti, dopo la firma di una nuova convenzione triennale con la Assl, gli oltre 50 volontari dell’Avo riprenderanno la loro attività all’interno del nosocomio, alternandosi nell’accoglienza e l’assistenza agli utenti negli ingressi del nosocomio.  

“L’ospedale di Oristano dalla crisi alla rinascita”  è lo slogan scelto per l’appuntamento, a cui parteciperà anche una delegazione di operatori ospedalieri, soprattutto dei reparti di medicina e ortopedia, in cui i volontari ospedalieri sono maggiormente impegnati. 

Volontari ospedalieri - iniziativa giornata volontariato 2021
La locandina dell'iniziativa

Mercoledì, 27 ottobre 2021

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.