I vigili del fuoco in aiuto delle scuole: consegnano 200 tablet agli studenti
Intesa con i dirigenti degli istituti Othoca, Mossa e Benedetto Croce

Viveri, medicine, sanificazione ed anche la consegna dei computer ad oltre 200 studenti della provincia di Oristano. I vigili del fuoco del Comando provinciale di Oristano lavorano giorno e notte per assicurare la loro assistenza alla popolazione per fronteggiare l’emergenza Covid-19. In questi giorni hanno consegnato gli ausili didattici agli studenti, grazie ad un accordo con i dirigenti scolastici dell’Istituto industriale Othoca, dell’Istituto tecnico Mossa, dell’Istituto Benedetto Croce.

Con la protezione delle mascherine e dei guanti i pompieri hanno consegnato ai ragazzi in diversi centri della provincia, i tablel indispensabili per poter seguire le lezioni a distanza.

L’attività degli uomini del Comando provinciale sta proseguendo anche per garantire la consegna di viveri e medicinali ad anziani ed ammalati che vivono da soli.

Dopo le 21 le squadre dei pompieri assicurano anche la sanificazione degli uffici comunali, farmacie, uffici postali e municipi.

Lunedì, 6 aprile 2020

L'articolo I vigili del fuoco in aiuto delle scuole: consegnano 200 tablet agli studenti sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.