I consiglieri regionali di Fratelli d’Italia: “Sardegna arancione? Il Governo riveda il colore”
L’appello arriva da Fausto Piga, Francesco Mura e Nico Mundula

I consiglieri regionali Francesco Mura e Fausto Piga (FdI)

“Il Consiglio Regionale deve contrastare con decisione la zona arancione e chiedere al Governo la revisione del colore”, non usano mezzi termini i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Fausto Piga, Francesco Mura e Nico Mundula, che proprio oggi hanno presentato una mozione sul tema al presidente della Regione Christian Solinas.

“È un provvedimento ingiusto, cinico e sproporzionato che penalizza il tessuto sociale, produttivo ed economico della Regione”, dichiara Fausto Piga, primo firmatario della mozione che chiede a Solinas e alla Giunta regionale di attivare con urgenza ogni utile azione e iniziativa, rivolta al Governo e al Ministero della Salute, allo scopo di rivedere i criteri e il sistema di attribuzione dei colori alle regioni.

Nico Mundula

“La tutela della salute è sacrosanta”, evidenziano Piga, Mura e Mundula, “ma il meccanismo dei colori va cambiato, serve flessibilità, nessun automatismo e soprattutto un criterio che tenga conto delle misure di contenimento adottate per contenere il virus a livello regionale. Ci auguriamo di trovare in aula l’unanimità di tutte le forze politiche e approvare la mozione nella prima seduta utile del Consiglio regionale”.

Sulla stessa linea di Fratelli d’Italia anche il presidente del Consiglio regionale Michele Pais (Lega) e l’assessore alla sanità Mario Nieddu (Lega), che nelle scorse ore avevano manifestano la necessità di chiedere al Governo una revisione dei criteri di attribuzione dei colori alle regioni.

Lunedì, 22 marzo 2021

L'articolo I consiglieri regionali di Fratelli d’Italia: “Sardegna arancione? Il Governo riveda il colore” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.