Un furto spiacevole, come tutti i furti, ma anche “assurdo”, quello avvenuto ieri sera in piazza Sunda a Quartucciu. Qualcuno ha infatti rubato “una borsa di marca con dentro un iPhone 7 di proprietà di una quindicenne”. A dirlo è la madre della vittima, Cristiana Borea, 40 anni. È lei ad aver lanciato un appello nei gruppi Fb di Quartucciu e, anche, attraverso Casteddu Online: “Mia figlia ha lasciato la borsa poggiata su una panchina di piazza Sunda, perchè è dovuta correre per soccorrere un’amichetta che era caduta con la bici. Pochi minuti dopo, sopra la panca non c’era più nulla. Ha girato per tutta via Nazionale, ha chiesto anche in alcuni bar: nulla, nessuno sapeva niente”.

La Borea lancia un appello: “La borsa è di marca Primaclasse, di colore marrone. Nel cellulare ci sono delle foto preziose di mio figlio neonato. Sono disposta ad offrire una ricompensa di cinquanta euro a chi lo ritroverà”. Il numero da contattare è il +393891949224.

L'articolo “Hanno rubato l’iPhone a mia figlia 15enne mentre stava aiutando un’amica caduta in bici: ridatecelo” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.