Oggi è Halloween, e i festeggiamenti anche a Cagliari, da parte soprattutto di ragazzi e ragazze, non sono da escludersi nonostante il Coronavirus. Il classico rito del “dolcetto o scherzetto?” in salsa anglosassone, insomma, è dietro l’angolo. E il sindaco Paolo Truzzu lancia un appello “alla responsabilità”, da parte di tutti, anche in vista del ponte dei morti: “Nella giornata di oggi si celebra la ricorrenza di Halloween, o de “Is Animeddas” come nella tradizione sarda che io preferisco. Un’occasione per passare qualche ora di svago e di divertimento, specie per i più giovani”, osserva il sindaco. 

“Vi invito però alla prudenza e a tenere comportamenti responsabili, anche nelle visite ai nostri cari defunti nel fine settimana e nella giornata del 2 novembre: indossiamo le mascherine, manteniamo le distanze ed evitiamo assembramenti. Se rispettiamo le regole, riusciremo a superare questo momento. Stiamo uniti!”. 

L'articolo Halloween a Cagliari, Truzzu ai giovani: “Svago e divertimento ma con prudenza” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.