L'uomo è stato fermato in auto a un posto di blocco istituito dai carabinieri di San Vito

CASTIADAS. Un pensionato sessantottenne di Villaputzu, incensurato, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Castiadas per porto d’armi ed oggetti atti ad offendere, rifiuto di indicazioni complete sulla propria identità personale e inosservanza di provvedimento emesso dall’autorità.

I militari hanno rinvenuto all’interno dell’auto dell’uomo, fermata ad un posto di blocco istituito a Piscina Rei, nel litorale del comune di Muravera nell’ambito di un servizio di controllo del territorio a fini preventivi disposto dal capitano Massimo Meloni, comandante della compagnia di San Vito, un coltello a serramanico, tipo pattadese, della lunghezza di 23 centimetri riposto sul sedile anteriore destro. Il pensionato ha inoltre rifiutato polemicamente di indossare la mascherina e non ha fornito complete informazioni sulla propria identità.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.