Festa nella Residenza Sanitaria Assistenziale Stefania Randazzo di via Monte Marmolada a Selargius: oggi compie 107 anni in Luisetta Mercalli. La nonnina ultracentenaria è nata a Carloforte il 17 febbraio 1915, primogenita delle tre figlie di Limbania Rivano e Giorgio Mercalli, ufficiale del regio esercito nella prima guerra mondiale e successivamente funzionario della società che aveva in concessione lo sfruttamento della miniera di Montevecchio a Iglesias.

Luisetta Mercalli, sopravvissuta alla “spagnola”, la pandemia influenzale che contrasse quando aveva 3 anni e quest’anno al covid-19. Diplomata, ha insegnato economia domestica  nella scuola secondaria di avviamento professionale prima a Carloforte, poi a Monserrato. Dal 1 ottobre 1963 sino al collocamento in pensione (1979) ha insegnato applicazioni tecniche nella scuola media Alfieri a Cagliari.

Il 28 giugno del 1951 dopo un brevissimo fidanzamento (neanche sei mesi) si è sposata nella chiesa di San Carlo a Carloforte con Luigi Quaquero, un ufficiale carlofortino e ha messo al mondo due figlie: Angela Maria,  laureata in lettere e psicologia, psicologa psicoterapeuta, assessore alle politiche sociali della provincia di Cagliari dal 2005 al 2013, attuale Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Sardegna, e Myriam, laureata in filosofia e al DAMS, diplomata in Composizione, musicologa e titolare della cattedra di storia ed estetica musicale presso il conservatorio di Musica “Pierluigi da Palestrina” di Cagliari fino al 2018.

Tra i primi a esternarle gli auguri oltre alle figlie, ai generi e alle 3 nipoti, anche la sorella ultimogenita Maria Vittoria, novantunenne, una delle prime ad aver conseguito in Sardegna il diploma di laurea Isef, e il sindaco di Carloforte Salvatore Puggioni.

L'articolo Ha sconfitto la spagnola e il Covid: festa a Selargius per i 107 anni di Luisetta Mercalli proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.