Guardia di finanza, bando per 66 allievi da ammettere all’Accademia
Altri tre posti riservati a familiari dei caduti o invalidi delle forze dell’ordine

Il Comando generale della Guardia di finanza ha pubblicato un bando di concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione all’Accademia del Corpo di 66 allievi ufficiali del ruolo normale (comparti ordinario e aeronavale). I primi 58 posti sono destinati al comparto ordinario e gli altri 8 al comparto aeronavale, divisi equamente fra la specializzazione “pilota militare” e la specializzazione “comandante di stazione e unità navale”.

Le domande potranno essere presentate entro le 12 dell’8 aprile. Possono partecipare i cittadini italiani fra i 17 e 22 anni e siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti dalle Università statali o legalmente riconosciute (o che conseguano il diploma nell’anno scolastico 2020/2021).

Bando e procedura di partecipazione al concorso sono sul sito https://concorsi.gdf.gov.it.

La Guardia di finanza ha pubblicato anche la procedura di selezione per il reclutamento di tre allievi finanzieri del contingente ordinario, riservata al coniuge, ai figli superstiti, ai fratelli o alle sorelle del personale delle Forze di polizia deceduto o reso permanentemente invalido al servizio (con invalidità non inferiore all’80% della capacità lavorativa)

I candidati devono avere un’eta fra i 18 e i 26 anni ed essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi per il conseguimento della laurea. Anche in questo caso, avviso e procedura per il reclutamento sul sito https:concorsi.gdf.gov.it.

Martedì, 23 marzo 2021

L'articolo Guardia di finanza, bando per 66 allievi da ammettere all’Accademia sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.