Oristano

Gli uomini delle forze dell’ordine in 440 esercizi commerciali

Oltre 2.000 i controlli sui green pass e 12 persone sanzionate in provincia di Oristano, nella prima settimana di verifiche messe in atto dalle forze dell’ordine all’interno del piano varato dalla Prefettura.

Tra lunedì 6  e domenica 12 dicembre le forze dell’ordine e le polizie locali hanno visitato 440 esercizi commerciali della provincia. Cinque sono stati i titolari sanzionati.

I maggiori controlli, annunciati nei giorni scorsi dal prefetto di Oristano Fabrizio Stelo, proseguiranno per tutto il periodo delle festività natalizie.

Il bilancio della prima settimana di verifiche, a quanto fa sapere la Prefettura, è estremamente positivo.

Fabrizio Stelo Prefetto Oristano
Fabrizio Stelo

I controlli si sono concentrati nelle aree di maggiore traffico e nelle fasce orarie di più intenso afflusso di persone.

Pochissime sono state le sanzioni, a riprova della diffusa attenzione alle misure anticontagio da parte della cittadinanza e del grande senso di responsabilità dimostrato dagli esercenti commerciali.

“I dispositivi d’intervento hanno funzionato bene”, ha sottolineato il prefetto Stelo, “le forze dell’ordine e le polizie locali hanno trovato ampia collaborazione da parte delle persone e dai titolari delle attività economiche controllate”.

Lunedì, 13 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392 o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.