Nell'ambito del contenzioso nel Mediterraneo orientale

(ANSA) - ATENE, 11 AGO - La Grecia sollecita l'Unione Europea a tenere una riunione d'emergenza dei ministri degli Esteri nell'ambito del contenzioso con la Turchia nel Mediterraneo orientale.

"Il ministro degli Esteri chiederà una riunione d'emergenza del consiglio degli affari esteri dell'Unione europea", riferisce una nota dell'ufficio del primo ministro greco, Kyriakos Mitsotakis.

La controversia è esplosa ieri quando Ankara ha inviato la nave di ricerca Oruc Reis al largo dell'isola greca di Kastellorizo, dove la Turchia contesta i diritti marittimi della Grecia. Al momento, la nave si trova a sud-est dell'isola di Creta. È scortata da una flottiglia della marina turca e monitorata da navi da guerra greche. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.