Si sono aggravate nelle ultime ore le condizioni della tredicenne di Monserrato colpita da un’encefalite e ricoverata, da venerdì scorso, nel reparto di Rianimazione del Brotzu. La situazione, rispetto a ieri, è peggiorata: quando è arrivata in ospedale era già incosciente ed è stato subito appurato che fosse entrata in coma. I medici la stanno continuando a tenere sotto cura antibiotica e stanno facendo tutti gli accertamenti del caso per individuare la terapia adatta per bloccare l’avanzata del virus. Stando a quanto si apprende, però, la situazione del suo ecenfalo risulta compromessa già da giorni. Nella stanza del reparto, al piano terra, anche nelle ultime ore i dottori avrebbero effettuato almeno un nuovo tentativo per contrastare un’infiammazione che sarebbe già molto estesa.Dal Brotzu non trapela altro, la bambina è monitorata secondo dopo secondo. Altri tentativi potrebbero essere fatti già nelle prossime ore, ma la situazione appare sempre più complicata.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.