Oristano

Storia a lieto fine, per ora, del giovane che aveva denunciato il caso

Ha ottenuto finalmente ieri il certificato che chiedeva, Antonello Cabula, il giovane che rischiava di perdere il lavoro a causa del mancato riconoscimento all’esenzione del vaccino contro il Covid.

Cabula nei giorni scorsi ha spiegato ai medici vaccinatori dell’Hub di Oristano di non poter ricevere la dose booster di vaccino per fondati problemi di salute – attribuibili ragionevolmente alla seconda dose di Pfizer – ma la documentazione presentata non è stata considerata sufficiente. Con il rischio di non ottenere il documento indispensabile per andare al lavoro e svolgere l’attività di volontario della Croce Rossa Italiana.

Da qui la preoccupazione e la sua denuncia, raccolta ieri da Linkoristano.

Stamattina Cabula è stato ricevuto all’ufficio dell’Igiene Pubblica dell’Asl, che gli ha rilasciato un certificato ma con validità solo fino al 31 gennaio prossimo. Una data prorogata al 28 febbraio da un apposito provvedimento emanato proprio due giorni fa dal Ministero della Salute e di cui forse ancora i funzionari dell’Asl non erano a conoscenza.

Antonello Cabula dovrà quindi  richiedere ora all’Ufficio di Igiene Pubblica un nuovo certificato con la nuova scadenza.

L’uomo subito dopo la seconda dose del vaccino Pfizer ha avuto una vasta e importante orticaria che ha sottoposto una specialista del poliambulatorio di Ales.

Dopo una serie di esami l’allergologa, ha certificato: “In considerazione della reazione orticarioide tutt’ora in corso si sconsiglia di eseguire la terza dose di vaccinazione, che verrà procrastinata a data da destinarsi sulla base di nuova valutazione clinica, dopo adeguata terapia del caso”.

Un documento che però non sembrava sufficiente a fare ottenere l’esenzione temporanea dall’obbligo di vaccinazione.

“Non sono affatto un no-vax – ha dichiarato Antonello Cabula – sono un volontario della Croce Rossa e so cosa si rischia a non essere vaccinati. Io ho solo subito un grave inconveniente dopo il vaccino e fare una nuova dose prima del termine della terapia che mi è stata prescritta, mi esporrebbe a un grave rischio”.

Una preoccupazione fugata con il rilascio del documento che certifica il suo diritto all’esenzione dal vaccino.

Giovedì, 27 gennaio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.