Cagliari

Un romano e due napoletani identificati dai carabinieri

Il prezzo troppo interessante dovrebbe insospettire, ormai, ma c’è sempre chi ci casca, ci rimette i soldi e dà lavoro ai carabinieri.

Le ultime truffe online – identiche a tante altre – sono state scoperte dopo due denunce presentate a Siurgus Donigala e a Villacidro.

Nel primo caso, un uomo di 40 anni la scorsa estate aveva risposto a un annuncio per un Iphone 11, in vendita a 600 euro. Dopo aver ricevuto il pagamento, però, il venditore era sparito e lo smartphone non era mai arrivato.

I carabinieri della stazione di Siurgus Donigala, in base agli indizi forniti dal truffato, hanno identificato e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari un pregiudicato romano di 63 anni, già convolto in altri reati di questo genere.

Nel secondo caso, i carabinieri della stazione di Villacidro hanno raccolto la denuncia-querela presentata da un operaio di 58 anni, che aspetta ancora il motore per una barca: l’aveva pagato 250 euro, dopo averlo trovato in vendita su un sito.

Stavolta i denunciati per truffa sono due napoletani, entrambi di 39 anni. Dopo aver incassato il bonifico, i falsi venditori avevano chiuso il conto corrente, sperando di far perdere le proprie tracce.

Mercoledì 12 gennaio 2022

Grazie per aver letto questa notizia. Se vuoi commentarla, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.