Il governo vara il super green pass solo per i vaccinati. Soltanto chi è vaccinato potrà andare nei bar, ristoranti, palestre, piscine, cinema, teatri, musei. Tutte le attività ricreative saranno off limits per chi non è immunizzato.

Al lavoro si potrà andare con il tampone. Anche treni ad alta velocità e aerei saranno accessibili a chi non è vaccinato purché abbia un tampone negativo. Lo scrive il Corriere della Sera che raccoglie le anticipazioni

Il provvedimento sarà approvato domani, mercoledì 24 novembre, dal Consiglio dei ministri. Ma ci sono ancora alcuni punti che la cabina di regia dovrà stabilire prima del confronto con i presidenti di Regione.

La data di entrata in vigore non è stata ancora stabilita. Potrebbe essere l’1 dicembre, sembra scontato che non si vada oltre la prima settimana di dicembre.

La linea rigorista del governo e alcuni presidenti di Regione spingono perché i divieti scattino già in zona bianca. L’alternativa è quella di farli scattare dalla zona gialla.

Il tempo di validità dei tamponi potrebbe essere abbreviato. Se passerà questa linea il molecolare passerebbe da 72 ore a 48 ore, l’antigenico da 48 ore a 24 ore.

Il governo sta valutando se imporre l’obbligo vaccinale a personale scolastico, forze dell’ordine e dipendenti che lavorano allo sportello della pubblica amministrazione. Mentre di fronte alla risalita della curva epidemiologica si sta valutando di introdurre nuovamente l’obbligo di mascherina all’aperto anche in zona bianca.

 

L'articolo Governo, in arrivo il super green pass: niente bar, ristoranti e cinema per i non vaccinati proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.