Gonnosfanadiga, il pestaggio: aggredito un 33 enne, i carabinieri denunciano due giovani del posto. Oggi i Carabinieri della Stazione di Gonnosfanadiga hanno denunciato in stato di libertà un 32enne e un 26enne del luogo, entrambi disoccupati, per il reato di lesioni personali aggravate, commesse nei confronti di un compaesano 33enne. I militari allertati dal pronto soccorso dell’ospedale di San Gavino Monreale, hanno acquisito un referto per lesioni al capo guaribili in trenta giorni. Attivate immediatamente le indagini data la procedibilità d’ufficio, gli uomini dell’Arma riuscivano in poco tempo, grazie anche alle dichiarazioni della vittima, ad individuare gli autori dell’aggressione, avvenuta per futili motivi alle 21.30 circa di ieri nei pressi del vico II Cagliari di Gonnosfanadiga. A seguito delle perquisizioni effettuate, a casa di uno degli indagati sono stati rinvenuti modici quantitativi di marijuana e hashish, che comporteranno una segnalazione al Prefetto di Cagliari quale assuntore di sostanze stupefacenti.

L'articolo Gonnosfanadiga, il pestaggio: aggredito un 33enne, i carabinieri denunciano due giovani del posto proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.