Chiesa romanica 3D studenti OTHOCA non vedenti

Santa Giusta

Continua la promozione del modello in 3D della Chiesa Nostra Signora di Ardara, presentato dagli studenti della 5/a E Informatica dell’Istituto Tecnico Industriale Othoca di Oristano anche in occasione dell’evento conclusivo del ricco calendario di Itinera Romanica+, durante la visita presso i monumenti romanici di Ozieri, Ardara e Codrongianus.

Gli studenti dell’Othoca sono stati protagonisti dell’iniziativa, inserita nel progetto transfrontaliero tra Italia e Francia volto alla valorizzazione del patrimonio culturale romanico nei territori partner.

“I nostri docenti e il dirigente, insieme ai sodalizi che si occupano del Romanico, ci hanno stimolato da tempo a lavorare su questo progetto innovativo che è stato possibile presentare ufficialmente nel corso degli eventi promossi dal Comune di Santa Giusta”, hanno commentato gli studenti.

L’intera visita ha avuto luogo dopo una conferenza in plenario che ha coinvolto le scuole e i diversi portatori d’interesse.

Prossimamente l’iniziativa verrà replicata a Capannori, in provincia di Lucca, in occasione della conferenza internazionale di chiusura del programma Interreg Itinera Romanica+.

Il modello 3D. Il modello, creato grazie alla Fab Lab dello stesso Istituto Othoca, presenta dei sensori sensibili tattili, la cui manipolazione attiva delle audioguide che illustrano la parte del monumento interessata. Il modello 3D è stato creato nell’ambito di un progetto sull’accessibilità ai monumenti romanici per non vedenti, nato da un protocollo di collaborazione firmato dal dirigente scolastico Franco Frongia e dal presidente della Fondazione “Sardegna Isola del Romanico”, Antonello Figus.

Lunedì, 3 ottobre 2022

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.