Arborea

Due gli incontri in programma domani

Doppio appuntamento ad Arborea con Giovanni Impastato, autore del libro “Mio fratello. Tutta una vita con Peppino”. L’opera ricorda la figura di Peppino Impastato, giornalista e intellettuale siciliano, assassinato per ordine del boss mafioso Gaetano Badalamenti il 9 maggio 1978.

Giovanni Impastato sarà ad Arborea domani, sabato 15 gennaio. Nel corso della mattina incontrerà gli studenti della scuola secondaria di primo grado.

Nel pomeriggio, a partire dalle 18.30, presso il teatro dei Salesiani in piazza Maria Ausiliatrice, l’autore dialogherà con Pino Tilocca, dirigente scolastico dell’istituto di istruzione superiore “De Castro”.

Introdurrà l’incontro Giuseppe Andrea Manias, della Biblioteca Gramsciana, con i saluti iniziali dell’amministrazione comunale e dell’associazione dei volontari della biblioteca comunale.

L’evento pomeridiano è aperto al pubblico, nel rispetto delle norme anti contagio entrate in vigore dal 10 gennaio: obbligo di mascherina Ffp2 e Green Pass rafforzato (certificazione verde Covid-19 per avvenuta vaccinazione o guarigione).

Locandina Giovanni Impastato Arborea

Venerdì, 14 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.