Mistero su una ragazza sarda di trentadue anni morta a Barcellona. La giovane, Silvia Floris, originaria di Portoscuso, è stata trovata morta nel letto dell’abitazione nella quale viveva col compagno. Al momento non si conoscono altri dettagli sulle cause del decesso della 32enne, lavoratrice, che già da anni viveva all’estero, spostandosi tra vari paesi europei. I familiari hanno saputo della sua morte proprio dal compagno, che li ha avvisati con una telefonata. I parenti di Silvia Floris – i suoi genitori e la sorella vivono a Portoscuso – attendono di conoscere “l’esito dell’autopsia. Silvia stava bene, attendiamo di conoscere l’esito dell’autopsia. Siamo distrutti dal dolore e dall’incredulità”. I risultati dell’esame medico contribuiranno a fugare qualunque possibile dubbio, individuando l’esatta causa della morte della ragazza.Sono già numerosi i commenti di cordoglio sui social per la scomparsa di Silvia Floris. In tanti la piangono anche sotto la foto pubblicata, su Facebook, dalla sorella.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.