Un giovane di Samugheo è  risultato positivo al coronavirus al rientro da una vacanza. Ne ha fato notizia il sindaco Antonello Demelas che ha anche lanciato un appello.

“Faccio un appello a tutti i ragazzi di Samugheo che hanno passato il ferragosto nelle località di mare”. Scrive il sindaco. “Se siete stati in discoteca o in locali simili, in cui non era garantito il distanziamento fisico, non si usava la mascherina e non vi era alcuna altra precauzione anti contagio, per favore STATE A CASA, possibilmente in isolamento. È stato già accertato un caso di positività al Covid 19 e alcuni di voi in questo momento sono contattati dal personale dell’ATS, per metterli in quarantena”.

“A tutti gli altri che credono di essere potenzialmente a rischio, state a casa ed evitate i contatti con chiunque, soprattutto con le persone anziane e più vulnerabili.
Finché non si riuscirà a circoscrivere il contagio e individuare tutti gli eventuali positivi, STATE A CASA”.

A quanto si è appreso successivamente il contagio potrebbe riguardare una giovane che ha trascorso il ferragosto nella costa nord orientale della Sardegna assieme ad alcuni amici.

L'articolo Giovane di Samugheo positivo al coronavirus dopo una vacanza sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.