Oristano

L’iniziativa promossa da “Quinte emotive”

Doppio appuntamento, sabato prossimo 29 gennaio, per “Quinte emotive”,  associazione culturale e teatrale di Iglesias,  che proporrà a Oristano e Terralba “Il processo” di Peter Weiss, libero adattamento de “L’istruttoria”. Si tratta dell’opera  scritta dal famoso drammaturgo,  che aveva assistito al processo di Francoforte contro i crimini commessi dai tedeschi nel campo di sterminio di  Auschwitz.

L’iniziativa nell’ambito della Giornata della memoria (che si celebra giovedì prossimo 27 gennaio).

Sabato, alle 11,  la prima rappresentazione è prevista nell’aula magna del liceo “De Castro” di Oristano, e la seconda di pomeriggio, alle 18,30,   nel Teatro comunale di Terralba, con ingresso libero.

La serata di Terralba è organizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale e in particolare con l’assessorato alla cultura.

Sul palco Fabrizio Carta, Efisio Deiola, Giusy Fogu, Martina Lenzu, Cristina Pillola. Audio e luci a cura di Matteo Guidarini. Regia di “Quinte emotive”.

Per assistere agli spettacoli è necessario il super green pass.

Informazioni e prenotazioni al numero di telefono 348 0779463, oppure inviando un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.(Marcello Atzeni)

Martedì, 25 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.