Giornata delle Forze Armate a Bosa: dal sindaco appello all’unità
Casula: “Per superare anche questo momento di emergenza”

Un momento della cerimonia

Una ristretta delegazione di ogni corpo militare e di polizia presente nel territorio e una piccola delegazione delle associazioni militari hanno preso parte questa mattina a Bosa alle celebrazioni per la “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate”, ricorrenza istituita nel 1919 per celebrare la vittoria dell’Italia durante la Prima Guerra Mondiale.

All’iniziativa sono intervenuti, insieme al sindaco Pier Franco Casula, due rappresentanti di carabinieri, guardia di finanza, capitaneria di porto, polizia locale,  barracelli. E ancora, della Croce Rossa, dell’Associazione Militari in Congedo e di ANFI e ANMI. C’erano anche alcuni amministratori locali e il parroco della cattedrale cittadina.

Momento centrale della cerimonia è stata la deposizione di una corona ai caduti. Sono state ricordate le figure di due combattenti morti nella Grande Guerra, nel 1916, sul Monte Zebio: il luogotenente Graziano Mastino e il caporal maggiore Peppino Baldino, al quale il cognato Gavino Ruggiu, mastru ‘e ferru e poeta, dedicò una poesia nel 1923.

Il sindaco, nel suo breve saluto, ha richiamato i valori della celebrazione,  sottolineato la simbologia del monumento ai caduti, rimesso in ordine e illuminato con una luce tricolore, e rivolto un appello all’unità della comunità bosana per superare l’emergenza sanitaria: “Anche nell’affrontare questo momento che ci vede combattere contro il coronavirus, ci deve essere condivisione e unità tra tutti noi”.

Ieri il proprio il monumento che ricorda i soldati bosani morti durante le guerre è stato illuminato con i colori della bandiera italiana.

I corpi militari presenti alla cerimonia

Mercoledì, 4 novembre 2020

 

L'articolo Giornata delle Forze Armate a Bosa: dal sindaco appello all’unità sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion