In palio 130 seggi. Oltre 50mila agenti vigilano su voto

(ANSA) - TEL AVIV, 10 NOV - Seggi aperti stamane in Giordania per il rinnovo del Parlamento. Il voto - come stabilito nei giorni scorsi - avviene fra strette misure sanitarie a causa del covid nel Paese. In gara - ha riferito l'agenzia Petra - ci sono 1.693 candidati (suddivisi in 294 liste) che si disputano 130 seggi con 15 di questi riservati alle donne. Gli elettori registrati in tutto il regno hashemita sono oltre 4.600.00 con circa 500mila di questi nuovi votanti. Più di 50mila agenti di polizia sono stati schierati nei 1.824 seggi elettorali dei 23 governatorati del Paese a difesa della sicurezza del voto e per vigilare sul rispetto delle norme sanitarie (distanziamento, uso delle maschere e guanti).

Il voto si chiuderà alle 19 di questa sera (ora locale), ma il Comitato elettorale centrale ha già fatto sapere che la scadenza potrebbe essere estesa per altre 2 ore se l'affluenza ai seggi sarà alta. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion