Gigi Riva promuove i prodotti sardi in uno spot della Regione
Un racconto per immagini sui marchi DOP-IGP con il “sardo per scelta”

Formaggi, vini, mirto, olio e carciofi, tutti rigorosamente sardi. E poi la voce inconfondibile del “sardo per scelta”. Gigi Riva è il protagonista dello spot promosso dalla Regione Sardegna per una campagna di informazione sui prodotti sardi DOP e IGP.

L’iniziativa dell’Assessorato dell’agricoltura e riforma agro-pastorale denominata “Una scelta autentica” è dedicata a vantaggi, proprietà e caratteristiche dei regimi europei di qualità rappresentati dalle denominazioni di origine e dalle indicazioni geografiche protette “made in Sardinia”: sei prodotti agroalimentari DOP e 2 IGP, Mirto di Sardegna IG, ai quali si aggiungono ben 18 vini DOP e 15 IGP.

Tutti protagonisti di un racconto per immagini, firmato “rombo di tuono: “Ogni giorno, chi ci è accanto dà il meglio di sé per far arrivare sulla nostra tavola prodotti davvero unici.  Sono il frutto delle nostre  produzioni, dell’eccellenza più vera, legata alla nostra terra.

Sono le nostre tipicità, protette da inconfondibili Denominazioni di Origine e Indicazioni Geografiche. Conoscerle vuol dire ri-conoscere la tradizione, la sicurezza, la qualità. I nostri valori più profondi.

Vuol dire fare una scelta autentica. Come quella di chi ci ha creduto sin dal principio”.



Giovedì, 18 giugno 2020

 

L'articolo Gigi Riva promuove i prodotti sardi in uno spot della Regione sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.