Due weekend in Marmilla tra ambiente e sport con 'Un mondo di Giara - festival del paesaggio e dell'altopiano'. La prima tappa è in programma il 4 e 5 giugno a Tuili e Setzu.
    L'11 e il 12 tocca a Gesturi e Genoni. Previste (coordinamento organizzativo dell'Associazione Enti Locali) mostre e laboratori, visite guidate ed escursioni, una ciclopedalata e una mezza maratona. L'iniziativa è promossa dalla rete di comuni Sa Jara (Genoni, Gesturi, Setzu e Tuili) ed è finanziata con il contributo della Fondazione di Sardegna. In collaborazione con Forestas è stata programmata una mostra, dedicata ai tesori naturali tra il Museo Filo di Memoria a Setzu, Villa Pitzalis a Tuili, Casa Soddu a Genoni, Casa Marica a Gesturi. Spazio anche alle attività all'aperto.
    Sabato 4 giugno è prevista un'escursione naturalistica di 7 km sulla Giara di Setzu e Tuili. Il bis nel weekend successivo, e più precisamente domenica 11, con un trekking di 10 km sulla Giara di Genoni e Gesturi. Domenica 5 giugno è in programma la mezza maratona Tuili-Setzu, organizzata in collaborazione con la Fidal.
    Sabato 11 giugno è invece il giorno della ciclopedalata 'Giara Tondo', con la possibilità di scegliere tra due possibilità. Il percorso facile, adatto anche alle famiglie, è pensato per chi vuole passare più tempo nel centro storico di Gesturi e Genoni.
    Il percorso medio parte da Tuili, passa attraverso la Giara e arriva a Genoni con degustazione al tramonto a base di prodotti tipici del territorio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.