L’avviso per la nomina del Garante per l’infanzia e l’adolescenza è stato indetto dalla Citta metropolitana di Cagliari, per la cui partecipazione occorreva inviare il curriculum vitae et studiorum al sindaco Paolo Truzzu.Si tratta di un’autorità indipendente che vigila sull’applicazione delle convenzioni internazionali e delle norme interne adottate in materia di tutela dell’infanzia e dell’adolescenza. “In particolare, il Garante della Città Metropolitana promuove azioni per incrementare la conoscenza dei diritti dei minori nel territorio metropolitano e segnala agli organismi competenti dell’amministrazione locale, all’autorità giudiziaria e a tutte le autorità responsabili di garantire la tutela di tali diritti in strutture specifiche qualsiasi forma di discriminazione tra i minori, per esempio al dirigente scolastico nel caso di violazioni nella scuola o al direttore sanitario negli ospedali”, spiega il consigliere metropolitano delegato alle Politiche Sociali Ignazio Tidu.Tra i requisiti richiesti, la comprovata esperienza in ambito di promozione e tutela dei diritti Infanzia e adolescenza derivante da titoli di studio e professionali, nonché esperienze lavorative e nel mondo del volontariato.Una scelta che potrà incidere in modo propositivo nel portare avanti azioni per l’infanzia e adolescenza.Nell’avviso al punto n. 5 vi è incompatibilità per chi ha ruoli in partiti politici.L’incarico è a titolo gratuito.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.