Gabriella di Quartu: “Solo perni dopo mesi di protesi sbagliata ai denti, devo restituire 9mila euro”

Un’altra storia di pazienti della clinica Dentix che, di punto in bianco, si sono ritrovati senza cure. Gabriella Denotti ha cinquant’anni, lavora in un’impresa di pulizie e, a giugno 2019, ha suonato il campanello della struttura di viale Marconi a Quartu: “Avevo un problema ai denti, mi hanno estratto quelli superiori e mi hanno dato una protesi che, però, era sbagliata: ho dovuto mangiare tutto sminuzzato, con fatica e dolore. E, quando l’ho fatto notare, mi hanno risposto che me l’avrebbero rifatta”, spiega la donna, che ha raccontato la vicenda all’Adiconsum Cagliari. Nel mezzo, l’apertura di due finanziarie bancarie: “Novemila euro circa in totale, settemila più duemila, ogni mese devo rendere quasi duecento euro”. Poi, a febbraio, “il ventisei, mi hanno messo i perni per poter incastrare i denti”. La fine dell’incubo sembrava essere vicina: “Poi è scoppiata l’emergenza Coronavirus, hanno chiuso la clinica ma pensavo che, prima o poi, riaprissero, anche perchè la mia protesi ce l’hanno ancora loro”.

Arriva il mese di maggio: “Ho provato a chiamarli ma non rispondeva nessuno, anzi, cadeva la linea. Ho chiamato anche alla sede di Milano”, ma l’esito è stato identico. “Giovedì mattina ho appuntamento in banca per capire se posso chiudere il contratto della finanziaria, mi hanno già anticipato che, però, non potrò più chiedere prestiti. Ho comunque deciso di chiedere qualche consiglio ad un avvocato, ho già tutte le carte e documenti pronti”.

L'articolo Gabriella di Quartu: “Solo perni dopo mesi di protesi sbagliata ai denti, devo restituire 9mila euro” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie