Si ripetono gli episodi nei quali alcuni ospiti algerini del CAS di Monastir si recano a fare la spesa “gratis” presso il Centro Commerciale Carrefour di San Sperate e vengono colti dal servizio di sicurezza interno a nascondere oggetti nei giubbotti e a varcare la linea delle casse senza pagare il conto.

Così ieri sera un 26enne ed un 21enne incensurati, mai denunciati in Italia e dunque mai protagonisti di analoghi episodi, sono caduti in errore. Hanno asportato quattro bottiglie di liquore, che non costituiscono fra l’altro quei generi di prima necessità e che sono comunque forniti nella struttura nella quale vivono, le hanno nascoste, ma sono stati notati dalla vigilanza che si è affrettata a chiamare il 112.

Sono intervenuti i carabinieri della locale Stazione che li hanno condotti in caserma, compiutamente identificati, riaccompagnati al centro di accoglienza e denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per furto aggravato.

L'articolo Furto di liquori al “Carrefour” di San Sperate, due algerini denunciati dai carabinieri proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.